Ghetto Ebraico

L’antico ghetto ebraico, in pieno centro medievale, conserva ancora oggi la sua struttura originaria. Un dedalo di viuzze e passaggi sospesi, ponti coperti e piccole finestre che racconta la storia di un’intera comunità, costretta a vivere in un'area specifica della città a partire dal 1556.
La Girobussola ti condurrà per queste strade ricche di atmosfera soffermando l'attenzione sulla storia di questo luogo - che ha vissuto eventi tragici anche in età contemporanea, come l'omicidio di Marco Biagi, nel 2002 - e sulle percezioni che questo intricato incrocio di percorsi evoca. Non solo: se sarai interessato, potremo visitare alcune botteghe artigiane presenti nell'area; come, ad esempio, il laboratorio di Max e Gio, maestri calzolai.